News
In: Precari |

Progressione di carriera: vittoria Gilda

La Gilda degli Insegnanti di Foggia ha vinto il ricorso in Corte di Appello di Bari per il riconoscimento dell'anzianità di servizio maturata in seguito ai rapporti di lavoro a termine.

Arriva una nuova vittoria per la Gilda degli Insegnanti di Foggia che, con il patrocinio del legale Tommaso de Grandis, ha vinto, in data 25/06/2018, il ricorso in Corte di Appello di Bari che, riformando l'ingiusta sentenza in primo grado del Tribunale del lavoro di Foggia, ha disposto il riconoscimento, ai fini giuridici ed economici, dell'anzianità di servizio maturata in seguito ai rapporti di lavoro a termine, equiparando tale servizio dei docenti precari a quello dei docenti a tempo indeterminato a partire dalla data del 10/07/2001, condannando, infine, il M.I.U.R. a pagare le differenze retributive derivanti dalla citata equiparazione con il limite dei cinque anni antecedenti il deposito del ricorso di primo grado.


Allegati


News correlate

pubblicato il 17/08/2018
Immissioni in ruolo: nuovi scorrimenti
pubblicato il 13/08/2018
Posti di sostegno in deroga
Cerca
Gilda degli Insegnanti