News
In:

CCNL 2019-21

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'8 febbraio 2024, il CCNL 19-21 firmato lo scorso 18 gennaio presso l'ARAN

E' stato pubblicato ieri 8 febbraio 2024 il Contratto Collettivo Nazionale del comparto Istruzione e Ricerca relativo al periodo 2019-2021, firmato lo scorso 18 gennaio all'ARAN.  


Un contratto che ridefinisce il quadro economico e apporta modifiche a quello normativo. Tra le novità, si è raggiunto l'obiettivo che introduce misure specifiche per la formazione professionale dei docenti e secondo le nuove disposizioni, la formazione del personale docente dovrà svolgersi durante l'orario di lavoro e al di fuori delle ore riservate all'insegnamento. Questo approccio elimina la necessità di sostituire i docenti durante il loro periodo di formazione, garantendo così la continuità dell’attività didattica. 


I docenti impegnati in corsi di formazione, anche quelli tenuti fuori dalla propria sede di lavoro, saranno considerati in servizio per tutto il tempo della formazione. Inoltre, avranno diritto al rimborso delle spese di viaggio sostenute per partecipare a tali corsi. 


Un'altra delle novità più rilevanti del CCNL 2019-21 è l'estensione dei tre giorni di permesso retribuiti al personale scolastico non di ruolo. 


Allegati


News correlate

pubblicato il 22/02/2024
Procorsi abilitanti: al via i bandi
pubblicato il 22/02/2024
Mobilità: firmato l'accordo integrativo
pubblicato il 20/02/2024
Part time: al via le domande
pubblicato il 11/02/2024
Revisione delle Classi di Concorso
Cerca
Gilda degli Insegnanti