News
In:

L'autonomia differenziata rappresenta una vera minaccia al nostro sistema di istruzione

L'approvazione al Senato del D.D.L. 615 mette a rischio il sistema scolastico nazionale

L’approvazione al Senato del Ddl 615 sull’autonomia differenziata trasforma radicalmente il volto della nostra Repubblica e mette a rischio i principi fondanti della Carta Costituzionale, che impongono un livello di istruzione adeguato per tutti. Al contrario l’autonomia differenziata determina un Paese spaccato a metà, dove le aree più penalizzate saranno quelle del Mezzogiorno. Un inno al regionalismo con conseguenze già visibili nella sanità e che nella scuola porterà ad avere stipendi diversificati in base al territorio e limitazioni alla negoziazione sindacale. 


Una vera minaccia al nostro sistema nazionale di istruzione. 


Occorre piuttosto promuovere le buone idee e pensare ai veri cambiamenti che la Scuola necessita di ricevere, come il tema della retribuzione, il precariato e un piano risolutivo di edilizia scolastica. 


Noi come associazione Gilda Fgu, siamo pronti ad agire per evitare che la regionalizzazione della scuola porti ad uno stravolgimento del sistema scolastico unitario. 


Non dobbiamo smantellare la Costituzione bensì rafforzarla affinché i cittadini della nostra Repubblica siano garanti nei diritti che la Costituzione stessa prevede.


News correlate

pubblicato il 22/02/2024
Procorsi abilitanti: al via i bandi
pubblicato il 22/02/2024
Mobilità: firmato l'accordo integrativo
pubblicato il 20/02/2024
Part time: al via le domande
pubblicato il 11/02/2024
Revisione delle Classi di Concorso
Cerca
Gilda degli Insegnanti